Press "Enter" to skip to content

Quanto costa rifarsi il naso

Sapere a quanto ammonta il costo di un intervento di rinoplastica interessa tantissime persone: è legittimo, d’altronde, che chi intende sottoporsi a un’operazione come questa voglia conoscere che tipo di spesa deve essere prevista.

Se ci si chiede qual è il prezzo di un intervento di chirurgia estetica del naso non può ovviamente esistere un’univoca risposta: il costo di questi interventi varia non solo in base al centro specializzato al quale ci si rivolge, ma anche in base alle peculiarità della singola operazione.
Una rinoplastica, infatti, può presentare le caratteristiche più disparate, di conseguenza anche la sua complessità è destinata a variare.

La finalità di una rinoplastica può essere ad esempio quella di eliminare l’antiestetica “gobba” sulla parte frontale del naso, quella di porre rimedio a una deviazione nasale, oppure ancora quella di ridurre la grandezza delle narici, quella di modificare la forma della punta, senza dimenticare che la rinoplastica non è da intendersi come un intervento di tipo prettamente estetico: in molte occasioni, infatti, la rinoplastica può essere eseguita anche per necessità di carattere funzionale.

Se l’intervento viene eseguito per esigenze funzionali, o quantomeno anche per esigenze di questo tipo, il paziente ha anche la possibilità di usufruire di interessanti agevolazioni fiscali, le quali rendono l’operazione ancor più conveniente sul piano economico.
Volendo fornire un dato puramente indicativo, il costo di una rinoplastica spazia da un minimo di 3.000 euro fino ad un massimo di 7.000 euro.

Il prezzo in questione, è utile sottolinearlo, non deve riguardare esclusivamente l’esecuzione dell’intervento, ma tutto il servizio nel suo complesso.
Immaginando di rivolgersi a un centro specializzato in rinoplastica Firenze, dunque, il medesimo dovrà fornire il preventivo riguardante tutto il servizio, includendo quindi anche gli esami pre e post operazione, le medicazioni e qualsiasi altro aspetto connesso all’effettuazione dell’intervento.
Inutile sottolineare che il preventivo fornito deve essere rispettato, e non è ammissibile che una struttura specializzata in rinoplastica o in altri interventi di chirurgia estetica richieda al suo cliente di sostenere delle spese che in principio non erano state previste.