Press "Enter" to skip to content

Sovrappeso: come risolvere il problema in modo naturale

Un prodotto che da qualche anno sta mettendo d’accordo tutti è la Garcinia Cambogia, una sostanza in grado di ridurre l’appetito, di favorire l’eliminazione dei grassi in eccesso e per giunta di migliorare anche l’umore. Il problema dei kg in più affligge molte persone e per tante si tratta di un vera e propria patologia. La velocità con cui si entra in una condizione di sovrappeso non è mai direttamente proporzionale alla facilità con cui se ne esce. Ecco perché gli esperti sono alla continua ricerca di metodi dimagranti sempre più efficaci e possibilmente senza controindicazioni.

Gummi Gutta: i risultati delle sperimentazioni

Uno dei primi esperimenti del metodo garcinia fu eseguito sui topi. Gli animali vennero divisi in due gruppi: il primo fu alimentato con una dieta eccessivamente calorica, il secondo con una normale alimentazione. A tutti e due i gruppi, durante il periodo di sperimentazione, venne somministrata quotidianamente una certa quantità della sostanza miracolosa. I risultati evidenziarono che, incredibilmente, il primo gruppo riuscì a perdere un quantitativo di peso superiore al secondo gruppo.

La ricerca si spostò poi sull’uomo, con gli stessi risultati stupefacenti. Uno degli studi fu presentato da una ricercatrice statunitense durante la trasmissione televisiva del Dottor Oz, famoso medico americano esperto in cure dimagranti.

Da quel momento, la sostanza cominciò ad essere richiesta da tutto il mondo e oggi è possibile affermare che si tratti di un metodo dimagrante altamente efficace e tra i più apprezzati dai consumatori.

Acido idrossicitrico: cos’è e come funziona

Veniamo ora ai dettagli. La sostanza tanto decantata dal Dottor Oz è in realtà tutt’altro che miracolosa, nel senso che si tratta di un estratto naturale al 100% che contiene un acido (HCA) le cui proprietà sarebbero in grado di aiutare l’organismo a “purificarsi” in modo del tutto spontaneo.

L’acido idrossicitrico, contenuto nel frutto della pianta asiatica nota anche con il nome di Gummi Gutta, inibisce la formazione di acidi grassi. Inoltre, è in grado di: ridurre la trasformazione degli zuccheri in grassi, bloccare la formazione del tessuto adiposo, ridurre il colesterolo e migliorare l’umore di chi ne fa uso.

Chiaramente, è importante associare l’assunzione della sostanza ad un’alimentazione sana e ad una regolare attività fisica.

Gli esperti indicano in 1500 mg giornalieri la dose “perfetta”, per ottenere risultati visibili in tempi ragionevoli. Ad ogni modo, dopo consultazione medica, è possibile aumentare il dosaggio fino a 3000 mg. Il prodotto è acquistabile solamente tramite il web e il consiglio è quello di rivolgerti solo a rivenditori autorizzati.