Press "Enter" to skip to content

Vieste, una vacanza tra paesaggi marini incantati

Vieste è uno dei paesini sul mare più caratteristici di tutta la Puglia. La Puglia è una regione situata nel sud della penisola Italiana. Vieste con precisione è situata nella parte settentrionale della regione , in una zona detta Gargano. Questo piccolo paesino Pugliese è una delle mete più ambite del turismo sia nazionale che internazionale. Il Gargano infatti è un territorio naturale eterogeneo, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

Mari, monti e colline si alternano offrendo paesaggi unici e straordinari.

Il mare di Vieste

Il mare di Vieste è sicuramente una delle risorse più importanti di questo piccolo paesino del Gargano e di tutta la Puglia in generale. La risorsa economica per eccellenza grazie alla pesca. Popolo di pescatori, un lavoro che viene tramandato da padre a figlio, da tantissime generazioni.  Il mare però non è solo pesca, infatti Vieste offre paesaggi marini unici al mondo, che soprattutto nel periodo estivo, attirano tantissimi turisti provenienti dal tutte le parti del mondo. Mare azzurro che non ha mai conosciuto divieto di balneazione, spiagge bianche, dorate o cristalline e grotte marine che offrono effetti di luce straordinari quando i raggi del sole incontrano le onde del mare.

Le spiagge di Vieste

Una delle spiagge più note è quella di Scialmarino. Un lembo di sabbia lungo quasi tre chilometri, con fondali poco profondi, proprio per questa ragione è una delle spiagge più consigliate per le famiglie con bambini piccoli. La spiaggia di Scialmarino offre anche la vista di un trabucco, costruzioni in legno utilizzate dai pescatori che sfruttavano il movimento ondoso delle maree. Scialmarino vista la sua posizione è una zona molto ventosa che viene frequentata da sportivi che praticano il Kitesurf. La spiaggia si trova nella parte settentrionale della città in direzione di Peschici. Ma questa non è l’unica, in quanto sono tantissime le spiagge di Vieste e quelle situate nelle sue vicinanze, come quelle di Braico, Cala della Pergola, Crovatico, dei Colombi, Dietro San Lorenzo, La Chianca, Marina Piccola, Molinella, Porto Nuovo, Porto Greco, Porto Piatto, San Felice, Pugno Chiuso, Punta Lunga, San Lorenzo, Scialara, Sfignaliccio e Vinalotica

Le grotte marine di Vieste

Le grotte marine sono un’altra risorsa naturale molto importante per l’economia di Vieste. Queste possono essere raggiunte grazie alle escursioni in barca organizzate da cooperative o associazioni specializzate e convenzionate con la maggior parte delle strutture turistiche e ricettive presenti sul territorio: villaggi turistici, villaggi vacanze, hotel, camping, residence e resort. Tra le più importanti troviamo la Grotta dei Contrabbandieri. Questa grotta ha due entrate una a nord e l’altra a sud. La grotta prende il nome da un episodio particolare che vede protagonisti dei contrabbandieri e dei finanzieri. Durante la fuga i contrabbandieri si rifuggiavano in questa grotta per poi fuggire da una delle due uscite alternative. Oltre la grotta dei contrabbandieri abbiamo la Grotta Campana, così soprannominata poiché la parte interna della grotta somiglia ad una grande campana della chiesa. Ci sono poi tre bellissime grotte: la Grotta Viola così chiamata per le sfumature viola delle sue pareti,  la Grotta Sfondata priva della parete superiore e infine la Grotta Due Occhi. Quest’ultima deve il suo nome al fatto che alla sommità della grotta ci sono due fessure che ricordano appunto due occhi. Ci sono poi, la Grotta dei Colombi poiché in passato era abitata da questi teneri pennuti, la grotta Dei Marmi con pareti lisce appunto come il marmo e la Grotta Delle Sirene. Infine la Grotta Tavolozza, La Grotta Due Stanze, e la Grotta Dei Sogni.

Isole Puglia: arcipelago delle isole Tremiti

Le isole Tremiti sono una risorsa aggiunta al mare di Vieste, che non è solo spiagge, baie, conche e grotte marine, poiché il Gargano è quella parte di continente più vicino alle isole pugliesi: l’arcipelago delle isole Tremiti. Queste sono situate a circa 22 Km a nord del promontorio del Gargano. Il complesso delle cinque isole Tremiti formano il Municipio delle Tremiti mentre i fondali marini che circondano le isole fanno parte del Parco Marino del Gargano. Ogni giorno barche e traghetti, partono dal porto di Vieste alla volta dell’arcipelago che è composto dalle isole di:

San Domingo, la più estesa e la più caratteristica dal punto di vista paesaggistico. Ricoperta di pini d’Aleppo e Lecci , che offrono sentieri nella natura oltre alle straordinarie e caratteristiche spiagge.

San Nicola, la più importante delle isole soprattutto dal punto di vista storico, culturale e architettonico. Ricca di segni storici del passato, come torri, muraglie e chioschi.

Capraia, priva di alberi e di edifici offre immense distese di prati con fiori dai mille colori. L’isola è meta e a volte dimora di svariate colonie di gabbiani.

Cretaccio, piccolissima isola, un ponte naturale tra le due isole più grandi, quella di San Domingo e quella di San Nicola.

Pianosa, situata a circa 20 Km a nord est di Capraia.

Vieste uno dei luoghi incantati della nostra penisola che non puoi non aver visitato almeno una volta nella tua vita.